Giardino botanico Heller: natura da tutto il mondo a Gardone riviera

Giardino botanico Heller: natura da tutto il mondo a Gardone riviera

    A Gardone Riviera, sul Lago di Garda, c'è un luogo davvero magico che è il sancta sanctorum del verde ornamentale: il celebre giardino botanico Heller, realizzato tra il 1903 e il 1971 dal Dottor Hruska.

    Giardino botanico Heller a Gardone RivieraDi straordinario interesse botanico, il giardino propone al visitatore una ricchissima collezione di fiori e piante provenienti dai cinque continenti che si manifesta in tutta la sua colorata appariscenza. Il patrimonio vegetale incastonato in un parco di 8.500 metri quadrati, realizzato dal medico naturalista cecoslovacco Arturo Hruska, è enorme.

    Numerosissime le specie vegetali presenti, in rappresentanza delle più svariate zone climatiche del pianeta; Hruska riportò sempre dai suoi viaggi piante e semi che cercava di acclimatare sulle sponde del Lago di Garda. Ed ecco che nel suo giardino, accanto a piante che solitamente crescono verso i duemila metri d'altitudine, si riconoscono palme e piante tropicali.

    Alle suggestioni della natura si affiancano quelle dell'arte. L'attuale proprietario della tenuta, Andrè Heller, affermato artista austriaco, ha provveduto ad arricchire di nuovi stimoli lo straordinario percorso naturale: nel giardino sono disseminate decine di installazioni d'arte e sculture contemporanee di opere di artisti di fama internazionale, come gli statunitensi Keith Haring e Roy Lichtenstein, Mirò, lo scultore Mimmo Paladino e lo stesso Heller.

    Un video dedicato a Giardino botanico Heller: natura da tutto il mondo a Gardone riviera

    ricerca libera

    ricerca per argomento