Il carnevale di Bagolino

Carnevale di BagolinoIl Carnevale di Bagolino è tipico per il suo folkore. La festa ha due momenti importanti e sono animati rispettivamente dai Bàlari ed i Maschér.

I primi, figure eleganti, si esibiscono esclusivamente il lunedì ed il martedì di Carnevale e rappresentano, con le loro difficili danze, l'aspetto più spettacolare. Caratteristico è il loro costume: a cominciare dal cappello di feltro adornato da un nastro rosso su cui sono cuciti oggetti d'oro appartenenti alla famiglia oppure presi in prestito.

Il volto è coperto da una maschera sempra espressione di colore avorio.

Completano il costume una fascia di seta ricamata con fiori che copre a tracolla la spalla sinistra, il vestito scuro dove i pantaloni arrivano alle ginocchia per mostrare le calze bianche lavorate a mano e le particolari scarpe nere. Un grande scialle a frange che cade lungo la schiena viene fissato sulle spalline.

Bàlari danzano, a ritmo di violino "pizzicato", sotto le case di amici e parenti ma soprattutto di coloro che hanno prestato l'oro per adornare il cappello.

I Maschér invece rappresentano il carattere più popolano e burlesco della tradizione del Carnevale. Vestiti con maschere grottesche, i personaggi si muovono tra la folla prendendo di mira le persone.

La partecipazione è gratuita ed è consigliato assistere come spettatore ad una tradizione spontanea e caratteristica quale è il carnevale di Bagolino.

Un video dedicato a Il carnevale di Bagolino

ricerca libera

ricerca per argomento