Bagolino, in provincia di Brescia

BagolinoBagolino è l'ultimo paese della provincia di Brescia al confine con il Trentino, posto nella Valle del Caffaro (laterale della Val Sabbia). Il suo territorio è uno dei più vasti della provincia: si estende dalle sponde del Lago d'Idro (con la frazione Ponte Caffaro) fino alle montagne che circondano le località del Gaver e del Maniva, confinando con la Val Trompia e la Val Camonica; esempio ne sono il Monte Bruffione con i suoi 2.665m slm ed il Cornone del Blumone, magnifico monumento del gruppo Adamello, teatro della Prima Guerra Mondiale ed alto ben 2.843m slm.

Bagolino non è un semplice paese di montagna ma è un affascinante borgo medievale ricco di storia: infatti le case si presentano di notevole altezza (fino a 4-5 piani), addossate una all'altra, arricchite da portici, sottopassaggi, affreschi murali, terrazzini (tipici della zona), ballatoi, antichi portoni e inferriate in ferro battuto; numerose sono le piazze e le fontane.

Passeggiando per il borgo si possono osservare particolari architettonici semplici ma suggestivi e le vie, selciate con acciottolato e porfido, sono spesso interrotte da strette scalinate che conducono alla parte alta del paese, dove domina la parrocchiale di Bagolino: la Chiesa di San Giorgio (1478)

Ricco è anche il "panorama gastronomico" di Bagolino dove il re incontrastato è il formaggio Bagoss.

Per il divertimento non possiamo dimenticare il famosissimo Carnevale di Bagolino.

Un video dedicato a Bagolino, in provincia di Brescia

ricerca libera

ricerca per argomento