Tintin: il giovane reporter ideato da Herge

Tradotto in 50 lingue, Tintin è il personaggio-simbolo dell’arte a fumetti, amato da personaggi come Andy Wahrol, Roy Lichtenstein e il Dalai Lama.

Tintin il famoso reporter ideato da HergeOggi Steven Spielberg e Peter Jackson lo celebrano in un film: Tintin e il segreto dell'unicorno. Ideato nel 1929 dal disegnatore belga Hergé, Tintin è un giovane reporter dall’intuito degno dei migliori detective.

Un ciuffo di capelli rossi, un maglione e un paio di pantaloni alla zuava sono i suoi segni distintivi: protagonista di avventure in ogni parte del globo – Europa, Asia, Africa, America e perfino la Luna – il giornalista è costantemente affiancato dall’inseparabile (e intelligentissimo) cagnolino Milou e circondato da personaggi irresistibili come il collerico capitano Haddock e l’imprevedibile scienziato Tornasole, in compagnia dei quali si trova a vivere favolose avventure e ad affrontare gli individui più disparati tra cui spie, falsari, banditi e trafficanti di droga.

Per celebrare il reporter di Hergé, Rizzoli Lizard presesenta una nuova collana, con una nuova veste grafica e una nuova traduzione.

I primi 4 volumi raccolgono 11 storie:

1. Tintin nella terra dei Soviet, Tintin in Congo;

2. Tintin in America, I sigari del Faraone, Il drago blu;

3. L’orecchio spezzato, L’isola nera, Lo scettro di Ottokar;

4. Il granchio d’oro, La stella misteriosa, Il segreto del liocorno.

ricerca libera

ricerca per argomento