La biografia di Susanna Tamaro

La biografia di Susanna Tamaro

Susanna Tamaro, nata a Trieste nel 1957, ha studiato al Centro Sperimentale di Cinematografia, diplomandosi in regia. Per dieci anni ha lavorato per la televisione, realizzando documentari scientifici. È una delle scrittrici italiane più conosciute e amate in tutto il mondo. Ha pubblicato romanzi per adulti di straordinario successo di pubblico: La testa fra le nuvole (1989), Per voce sola (1991), Va' dove ti porta il cuore (1994), Anima Mundi (1997), Cara Mathilda (2001), Rispondimi (2001), Fuori (2003), Ascolta la mia voce (2006), Baita dei pini (2007), Luisito (2008). A questi si affiancano anche delle narrazioni per ragazzi: Cuore di ciccia (1992), Il cerchio magico (1994), Tobia e l'angelo (1998), Papirofobia (2000), Il grande albero (2009). E dei saggi: Verso casa (1999), Più fuoco più vento (2002), Ogni parola è un seme (2005).

Susanna TamaroNel 2000 la scrittrice ha istituito la Fondazione Tamaro, ente che si alimenta esclusivamente con i diritti dei suoi libri e con eventuali donazioni, contribuendo allo sviluppo di progetti a favore delle categorie più deboli nel mondo intero.

Il Giglio Bianco di Orvieto è l'agriturismo aperto da Susanna Tamaro per venire incontro ai turisti desiderosi di conoscere e gustare le bellezze umbre. La pensione può vantare di un'apposita struttura tipo palestra, ideale per stage di karate e incontri sportivi.

Conosciuto il suo impegno e l'interesse per le tematiche ecologico-ambientali, Susanna Tamaro è stata scelta come testimonial del Corpo Forestale dello Stato, della LIPU (Lega Italiana Protezione Ucelli) - BirdLife Italia, del progetto Treebank per la Riforestazione Urbana Comune di Milano, di WWF Italia e, dal 2009, di Legambiente.

In ottobre 2010 esce la nuova edizione de Il Cerchio Magico (Giunti Junior) illustrata da Adriano Gon. Sempre con Giunti Editore l'autrice pubblica il suo romanzo Per Sempre nel maggio del 2011.

ricerca libera

ricerca per argomento