Vino rosso di Valtellina

Il Rosso di Valtellina DOC conferma la medesima base ampeleografica del DOCG. La resa massima in vigneto è di 10 tonnellate/ettaro. Resa in vino 70%. Non fa riferimento a sottozone, è un vino rosso asciutto, con 7 mesi di affinamento, con un grado alcolico minimo didell’11%. È possibile riscontrare alcune diverse sfumature nei profumi, nel colore e nella sapidità, in quanto può essere prodotto in diverse zone, diverse tra loro.

Vino rosso di ValtellinaPuò essere di medio corpo e destinato al consumo nell’anno successivo alla vendemmia, oppure di carattere più importante con eccellente struttura, da invecchiare per diversi anni. Ha un colore rosso vivo quando è giovane e maturando assume riflessi granati. Profumo sottile, persistente. Al gusto è asciutto leggermente tannico. E’ un vino da tutto pasto.

Vitigno: Nebbiolo (min. 90%) e altri vitigni idonei alla coltivazione per la provincia di Sondrio (10%)

Abbinamenti: E’ un vino da tutto pasto

ricerca libera

ricerca per argomento