Ritratti - Andrea Zanzotto. Film di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini

Ritratti - Andrea Zanzotto. Film di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini

    Ritratti, Andrea Zanzotto e Marco PaoliniL’incontro fra Andrea Zanzotto, uno dei massimi poeti del Novecento, e Marco Paolini si sviluppa entro tre nuclei fondamentali di ricerca: la natura, la storia e la lingua.

    La natura è intesa da Andrea Zanzotto come pensiero al quale rivolgersi in un continuo scambio e risonanza ma anche come improvvisa mutazione, cementificazione ed offesa.

    La storia riguarda quello che è stato detto il secolo dell’ottimismo, secolo che ha visto crescere la fede nella scienza ma anche il collasso di qualsiasi forma di razionalità.

    La lingua è scoperta di un viaggio accidentato, segno di un lessico familiare, musica e canti di un paese, ma anche di un andare mendicando di altri linguaggi, ricercare le stratificazioni che li hanno intessuti; sino ad arrivare a quelli che sono i destinatari della poesia ed i luoghi della lettura per riscoprirne la sacralità.

    Un video dedicato a Ritratti - Andrea Zanzotto. Film di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini

    ricerca libera

    ricerca per argomento